Si pubblica l’ ordinanza n. 47 del 25/05/2018 relativa alla pulizia e manutenzione delle aree e terreni privati insistenti sul territorio comunale.

L’ordinanza, oltre che a tutelare il decoro urbano, mira anche ad impedire la propagazione di vegetazione infestante e la proliferazione di animali pericolosi. Tende ad impedire restringimenti della carreggiata, a rendere visibile la segnaletica stradale e ad impedire che tali aree divengano ricettacolo di sporcizia e rifiuti.

L’ordinanza reca le disposizioni a cui tutti i proprietari devono attenersi e relative tempistiche:

  • Pulizia e potature: entro il 31 maggio di ogni anno
  • durante tutto l’anno le aree dovranno essere mantenute costantemente pulite.

Investe l’ufficio di Polizia Locale del servizio di vigilanza sull’osservanza dell’ordinanza  e reca le sanzioni pecuniarie applicabili in caso di riscontrate violazioni.

Le sanzioni applicabili vanno da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 500,00.

Gli inadempienti dovranno effettuare gli interventi entro 10 giorni dalla data dell’ordinanza.

 

ordinanza-n.-47-25.5.2018-pulizia-e-manutenz.-aree-e-terreni-privati.pdf

ordinanza n. 50 – 23.5.2017 – (sostituita dall’ordin. n. 47/2018)

ordinanza n. 20 del 17/05/2016 (sostituita dall’ordinanza n. 50/2017)